Archivio Ottobre 2006

Saprai che non t’amo e che t’amo
perché la vita è in due maniere,
la parola è un’ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.

Io t’amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l’infinito,
per non cessare d’amarti mai:
per questo non t’amo ancora.

T’amo e non t’amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un incerto destino sventurato.

Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t’amo quando non t’amo
e per questo t’amo quando t’amo.

-Pablo Neruda -

Edva**

Comments 22 Commenti »


Mi sveglio di colpo,? con l?aria di pioggia?
ancora assonnata e disorientata ,mi crogiolo al calduccio ,
e mentre guardo le pareti ancora buie della stanza ?
ad un tratto sento dei brividi ,?non di freddo ?
ma di mille emozioni racchiuse nel mio cuore che non riesco a contenere!
Trattengo i miei occhi lucidi al pensiero di te.
Hai fatto la tua scelta , che ci ha allontanati ,per ora!

Mi pesa questa lontananza ,abituata ad averti vicino?
a guardare i tuoi occhi semplici e luminosi?
pronti a proteggermi.

Il pensiero và alla nostra infanzia ,sempre insieme come fossimo gemelli?
?i nostri giochi ,le urla ,le risate di gioia e di spensieratezza!:-)

Tra noi sorelle ero io la preferita,
andavamo d?accordo come se avessimo lo stesso pensiero.
Poi siamo cresciuti ?
La tua prima macchina che mi portava in giro ascoltando musica e cantando a squarciagola!

?Felici giorni che i ricordi riempiono di gioia e arcobaleni.?

Ed ora siamo distanti?
avrei dovuto scuoterti e farti ragionare!
Ma non potevo? ,
ormai sei un uomo ,un gigante ,sì il “mio fratello gigante”!
Ed io la tua sorella piccina.

I miei occhi hanno pianto tanto per te quel giorno e mi sono sentita sperduta e vuota?
e anche le nostre sorelle e la mamma,
lo sai che occupi un posto speciale nei nostri piccoli grandi cuori!

I giorni corrono veloci ,e io aspetto con ansia il tuo arrivo?
ti aspetto a braccia aperte per riabbracciarti,
e per guardare ancora i tuoi occhi lucidi!
Lo so , sono sicura che tornerai presto e sorrido al pensiero di averti quì.

Ma ora la malinconia mi porta a guardare le vecchie foto di noi due!

Mi giro e mi rigiro ,è ora di alzarmi ,quasi a tastoni mi avvicino alla finestra ,ancora nuvole ,ancora pioggia ,guardo il cielo e?chissà se anche tu lo stai guardando e? chissà se stai pensando alla tua

? sorellina!

Edva**

Comments 18 Commenti »