Perché tu mi oda

le mie parole

a volte si assottigliano

come le orme dei gabbiani sulle spiagge.

 

Collana, sonaglio ebbro

per le tue mani dolci come l’uva.

 

E le vedo lontane le mie parole.

Più che mie esse son tue.

Si arrampicano sul mio vecchio dolore come l’edera.

 

Si arrampicano sulle pareti umide.

Sei tu la colpevole di questo gioco sanguinoso.

Esse fuggono dal mio rifugio oscuro.

Tu riempi tutto,tutto.

 

Prima di te popolarono la solitudine che occupi,

e sono abituate più di te alla mia tristezza.

 

Ora voglio che dicano ciò che voglio dirti

perché tu oda come voglio che m’oda.

 

Il vento dell’angoscia ancora le trascina.

Uragani di sogni a volte le abbattono.

Senti altre voci nella mia voce addolorata.

Pianto di vecchie bocche,sangue di vecchie suppliche.

Amami, compagna. Non abbandonarmi. Seguimi.

Seguimi,compagna,in quest’onda di angoscia.

Ma vanno tingendosi del tuo amore le mie parole.

Tu occupi tutto,tutto.

 

Ne farò di tutte una collana infinita

per le tue mani bianche,dolci come l’uva.

 

- Pablo Neruda -

 

 

Alle volte le mie parole si fermano al cuore…

e si assottigliano come le orme dei gabbiani sulle spiagge.

 

Piccola e fragile…

persa nel mare dei pensieri e dei ricordi…

che si susseguono nella mente…

come un’onda che mi travolge.

 

Di voci e parole…

incredulità e amarezza.

 

Come un peso sul cuore…

un dolore, che mi toglie il respiro.

 

Trovando sollievo in silenziose lacrime…

e nell’immensità del mare…

che avvolge i miei sogni…

…il mio sogno.

 

Alle volte le mie parole si fermano al cuore…

tingendosi del tuo amore.

 

Ora lascia che tu mi oda.

 

…Edva…**

 



21 Commenti to “Perchè tu mi oda”

  1.   .. Says:

    :)

  2.   stefano Says:

    io credo che sia impossibile odiarti …
    buona giornata, dolce Edva …
    un bacio …

  3.   Carola Says:

    …Edvaaaaaaaaaa…**

    fantastiche parole

    ma lo sai che sei in hp

    era ora che si accorgessero di te

    La meriti tutta!!!!!!!!

    Un abbraccio

    ca..

  4.   verox Says:

    Ciao Edva,

    il tuo passaggio nel mio mondo cosi delicato e profondo , mi ha richiamato qui, in un’immensità di sentimenti, emozioni…Il tuo Blog che sfogleirò con calma…pagina dopo pagina, che sento vivere attraverso le tue parole.

    Ascolto una canzone che sento andare all’unisono con il tuo scritto “sleepsong” dei secret garden, è davvero profonda, melodiosa, senti vibrare l’anima, l’amore come nel tuo scritto…

    Speriamo che questo dolore possa divenire Amore profonod,capace di curare ogni turbamento che ti affligge, possa volare leggero come un gabbiano che sfiorando il sole possa raggiungere il suo sogno, …e possa essere ascoltato come noi ci soffermiamo ad ascoltare il profumo del mare, i suoni della terra e del creato…dolcemente, silenziosamente, con tutta l’attenzione che meriti.

    Ti abbraccio.verox

  5.   occhi verdi Says:

    Ti odo dolce compagna al melodioso suono di queste note,di questo mare che tu ami tanto e che amo anch’io con te.Mi trasportano nel profondo dei tuoi sentimenti e nelle tue vibrazioni più sottili.No,non ti considero piccola e fragile,ma forte come una quercia,determinata e coraggiosa,avvolgente come un’onda impetuosa che spazza via ogni brutto pensiero.Mi dai gioia perchè ti resto accanto e odo quando mi parli e so ascoltarti,so parlarti.
    E come dice il grande Neruda,delle mie parole ne farò una collana infinita per le tue mani bianche,dolci come l’uva.
    Sogni dolcissimi
    - occhi verdi -

  6.   ivy Says:

    ciao edva,

    incantata, dal post e dal video con le onde…

  7.   master Says:

    Complimenti cara Edva per la tua home page.
    E’ bello rileggerti.Esprimi tante emozioni in questo post,struggente ed intenso ma dolcissimo al contempo.
    Ti abbraccio….Master

  8.   edvaristan Says:

    Edvaristan x occhi verdi…

    romantico e dolce…
    ma come fai a scrivere parole così belle?
    Non riesco a continuare a leggere…
    i miei occhi sono bagnati dalle lacrime…
    se continui così,allago tutta casa di lacrime :) )

    Mi hai letto nel cuore e…percepito le sensazioni che sto vivendo in questi giorni…
    le tue sono parole che il mio cuore voleva sentire…
    grazie!

    Ti mando un bacio*

    …Edva…**

  9.   edvaristan Says:

    Edvaristan x Carola…

    grazie Càààà,sei un tesoro!!!!

    Un abbraccio a te

    …Edva…**

  10.   edvaristan Says:

    Edvaristan x tutti…

    grazie per le parole lasciate…

    un grazie particolare alla redazione…
    era da tanto tempo che non andavo in hp.

    …Edva…**

  11.   anto Says:

    la mia rabbia, entrando nel tuo blog, è constatare che sei troppo brava…

    le tue immagini hanno un potere evocativo fortissimo. davvero ti stimo molto e sono onorato quando ogni tanto lasci un commento da me.

    questo è un brutto periodo e il tuo blog mi ricorda certi miei sogni…

    dolce notte

    anto

  12.   edvaristan Says:

    Edvaristan x Anto…

    Oh Anto mi lasci senza parole…
    grazie per i complimenti!!

    Mi dispiace che il tuo sia un brutto periodo…spero passi in fretta.

    Dolce notte anche a te :)

    …Edva…**

  13.   master Says:

    Ho inserito il video delle Vallje di Civita nel blog.So che ti piacciono tanto.Vieni a dare uno sguardo.
    Notte dolcissima…Master

  14.   Moon Says:

    Ciaoooooooooooooooooooo amicaaaa da quando tempoooooooo
    ma dimmi jo sei anche su facebook?
    mmmm se si mandami se vuoi il tuo contatto :) )))) tramite email io ci sono :) ))))
    ciaooooo bella….
    e anche msn :) ))

  15.   giampaolo Says:

    Forse bastavano le tue parole per descrivere cio che senti.ciao.giampaolo.

  16.   edvaristan Says:

    Edvaristan x Giampaolo…

    Forse…
    i versi di Neruda li sento cuciti addosso,sulla pelle…
    e mi hanno ispirata e aiutata a tirar fuori le mie di parole.

    Ciao e grazie del passaggio :) )

    …Edva…**

  17.   ivy Says:

    ciao edva.. ti seguiamo non dubitare

  18.   occhi verdi Says:

    Una giornata strana che ricorderò per sempre
    Inusuale ricerca di una dimensione
    nuova nel mosaico della nostra vita
    Fra spruzzid’acqua di mare
    Risa giocose e gesti infantili
    Esplosione di giovinezza
    Nel tepore del sole che riscalda il cuore
    La tua gioia e il tuo sorriso da incorniciare
    E la voglia di non andar mai più via da quel posto
    Così ti ho osservato
    Stupito della tua voglia di non pensare a niente
    Di abbandonarti al suono delle onde
    E alle sfumature delle nuvole
    Mentre con la coda dell’occhio
    Seguivi dalla spiaggia solitaria
    il movimento della barca
    del pescatore spensierato
    con le sue reti da calare in mare
    e ti rapiva la sua calma disarmante
    E così quel sogno è divenuto realtà

  19.   edvaristan Says:

    Oggi finalmente sono corsa al mareeeee…jeeeeeeeee!!!
    Temperature estive…da non crederci.

    Tutto bellissimo…
    acqua trasparente e gioco di luce…
    una tavola blu!

    L’abbraccio caldo di un sole splendido…
    e incrocio di sguardi e di sorrisi :) ))

    Mi son lasciata catturare dal suono di melodiose onde…
    musica per il cuore…
    pace per i pensieri.

    Il mare è sogno…
    è rinascita…
    è vita.

    …Edva…**

  20.   master Says:

    evvaiii!!!

    corro al mare con te….

    un abbraccio…master

  21.   Alla Says:

    Knowledge wants to be free, just like these artclies!